Il Processo Creativo nella Moda:  Ispirazioni Vintage e Creazioni Moderne

Il Processo Creativo nella Moda: Ispirazioni Vintage e Creazioni Moderne

​I professionisti del settore spesso si ispirano a mode già passate, tendenze che ciclicamente tornano in auge. La creatività risiede quindi nel saper reinterpretare silhouette o stili di epoche già trascorse attualizzandoli alle tendenze del momento. La ricerca di capi e creazioni passate diventa essenziale, perché è proprio grazie ad essa che ha origine il processo creativo dei più grandi team degli uffici stile e dei designer di alta moda.

Il Vintage e la Moda Contemporanea 

Se si analizza il termine vintage si risale alle sue origini che gettano le radici nel francese antico, più precisamente il termine deriva dalla parola vendenge, che a sua volta deriva dal latino vindimia, termine utilizzato per caratterizzare vini d’annata, di pregio. Di norma si tratta di oggetti datati circa una decina-ventina di anni prima, che hanno segnato la storia lasciando tracce indelebili nella memoria del costume.
Il vintage quindi non è una moda, piuttosto un insieme di tendenze, abiti e creazioni che ai loro tempi hanno lasciato il segno e che ciclicamente si riaffacciano sugli scenari contemporanei.

 

macrame_vintage

Deattaglio Capo Vintage - Archivio Puntoart

 

Da qui nasce la necessità di conservare i capi più preziosi e significativi, sia per creare una sorta di memoria storica, allo scopo in primis di preservare e poi tramandare tecniche e lavorazioni uniche, che possono essere studiate e reinterpretate attraverso le tecnologie moderne. Si può quindi affermare che la necessità di creare un contenitore per le creazioni moda del passato, serva come fonte di ispirazione per il futuro.
La moda odierna sempre più spesso si ispira a capi vintage, reinterpretandoli in chiave contemporanea e sperimentando nuove versioni di quelli che sono stati abiti o capi che sfilando sulle passerelle internazionali hanno già segnato la storia del costume e della moda. Il processo creativo vede quindi nella ricerca di capi vintage e nella consultazione di archivi moda uno step fondamentale per dare luce a nuove creazioni inedite, ma che gettano le proprie radici in quello che già è stato.

I Luoghi e gli Eventi del Culto Vintage 

Se il vintage oggi viene inteso come nuovo approccio al passato per guardare al futuro reinterpretando grafiche, forme, materiali, ma anche ricami e lavorazioni, i luoghi di archiviazione e consultazione di questi acquisiscono un aspetto sempre più preponderante.
In particolare, la tendenza odierna vede i così detti flea market essere una delle mete preferite dei cool hunter delle maison di moda, che esplorano questi mercatini alla ricerca di capi e accessori iconici. Per citarne uno fra tanti il Rose Bowl a Pasadena, California accoglie ogni seconda domenica del mese migliaia di visitatori da tutto il mondo, ciascuno alla ricerca del proprio eldorado.

 

Rose_bowl_flea_market

Rose Bowl Flea Market – photo credit 

 

Sul territorio nazionale invece, ci sono svariate iniziative di risonanza internazionale incentrate sul culto del vintage che spaziano dal design, all’oggettistica e all’abbigliamento. A conferma dell’interesse suscitato da questo culto, Pitti Filati dedica ad ogni sua edizione uno spin off, il Vintage Selection, interamente rivolto al pubblico amante della cultura vintage. E’ un salone-evento dove viene messo a disposizione uno “… sterminato archivio da cui i designer traggono suggestioni creative” ( https://www.vintageselection.it/it/).

L’Archivio Puntoart

Puntoart consapevole dell’importanza di conservare e preservare le proprie creazioni e lavorazioni pregne del savoir faire che solo le sapienti mani di artigiani italiani sono capaci di fare ha dedicato uno spazio ad hoc all’archiviazione di quelle che sono state le lavorazioni e i capi dalla nascita dell’azienda ad oggi.

 

gilet_vintage_ricamo_catenella

cardigan_vintage_ricamo_filo_floreale

Capi Vintage - Archivio Puntoart

 

L’archivio Puntoart diventa quindi templio di raccolta di capi unici e preziosi, sapientemente catalogati, e accessibili alla consultazione per i nostri clienti. Questa è una grande fonte di ispirazione per gli addetti del settore che possono infatti esplorare e fare ricerca fra le realizzazioni di capi di alta moda esclusivi, da utilizzare come spunti di partenza per il lancio di nuovi progetti totalmente personalizzati.

Se vuoi venire a visitare il nostro archivio e showroom non esitare a contattarci

 

 

 

Share on
comments powered by Disqus