Termosaldatura e Mondo della Calzatura: un Binomio Tutto da Esplorare

Termosaldatura e Mondo della Calzatura: un Binomio Tutto da Esplorare

Tra le tecniche di ricamo più moderne la termosaldatura cattura l’attenzione in termini di proposte avanguardistiche e possibilità di spaziare fra materiali e grafiche. Come già affrontato in precedenza questa tecnica fonda le sue origini nell’abbigliamento sportivo americano, ma ha trovato ampio utilizzo nel mondo del decoro contemporaneo dell’alta moda.

Brevi Cenni sulla Tecnica

Questa tecnica si basa su un processo che vede un passaggio nella pressa prima a caldo poi a freddo per raffreddare il collante e fissare l’applicazione. Per quanto riguarda i materiali utilizzabili si può spaziare dal tessuto al denim o pelle, i quali possono a loro volta essere termosaldati oppure fungere da base per materiali plastici come le lamine. Inoltre, la termosaldatura può essere arricchita sia dall’applicazione di borchie e strass, che da applicazioni frutto della lavorazione laser, che vanno così a creare geometrie e grafiche personalizzate ad hoc per ciascun cliente. Da questo punto di vista, Puntoart può mettere a disposizione il proprio know how per realizzare al meglio i progetti dei suoi clienti, lavorando sempre con l’obiettivo di offrire proposte di altissimo livello.

Termosaldatura e Tendenze Moda

Nel settore calzaturiero, dove attualmente l’utilizzo innovativo di materiali regna sovrano fra i fashion show e le fiere di settore internazionali, questa tecnica di lavorazione è particolarmente apprezzata e suscita interesse sia negli uffici stile dei brand più rinomati che dai clienti del mercato di riferimento. Infatti, come già visto sulle ultime passerelle, le prossime collezioni si ispireranno proprio all’utilizzo innovativo di materiali, colori e forme. In particolare, i trend delle collezioni spring-summer 2018 vedono lo stivale come protagonista indiscusso della stagione. La parola chiave è però stivale fashion, con proposte rigorosamente forti ed inedite. Tutti i più importanti designer sia italiani che stranieri hanno presentato la propria interpretazione del trend, ma è indiscutibile che il pioniere sia stato Balenciaga che con il suo stivale cuissard knife, diventato già iconico, ha fatto da apri pista.

 

   stivale balenciaga

L’iconico stivale Cuissard Knife di Balenciaga  - photo credits

 

Focus: la Nastratura per la Calzatura

E’ proprio sulla scia delle tendenze appena presentate che si può considerare la tecnica della termosaldatura sotto un altro aspetto. Come inizialmente discusso, la termosaldatura si presta ad effetti di decoro innovativi, ma non va trascurato il suo utilizzo più tecnico come ad esempio la saldatura delle cuciture tramite la macchina nastratrice.

 

       nastratrice termosaldatura per calzatura

    Lavorazione a una macchina nastratrice di Puntoart

 

Infatti, la così detta “nastratura”, cioè l’assemblaggio di due materiali fra loro tramite una lamina di collante pressata con alternanza a caldo e a freddo, si presta perfettamente all’esigenza attuale della creazione degli stivali così detti cuissard. Puntoart dispone dei macchinari e delle competenze necessarie alla realizzazione di questo processo lavorativo, rendendosi disponibile all’utilizzo della nastratrice non solo nell’ambito del decoro, ma anche della rifinitura, rispondendo così oltre che alle esigenze creative della propria clientela anche a quelle più funzionali.

 

Se sei interessato ad esplorare le tecniche di lavorazione che Puntoart offre non esitare a contattarci

 

 

 

 

Share on
comments powered by Disqus